La Parodontite è quella malattia delle gengive che molti chiamano “Piorrea”. Si tratta di una infezione cronica causata dai batteri presenti normalmente nella nostra bocca ma che, a causa di un non ottimale controllo della placca, hanno avuto la possibilità di proliferare in modo anomalo. Gli stili di vita non corretti, come il fumo, la suscettibilità individuale e malattie che riguardano l’intero organismo, come il Diabete, possono peggiorare tale malattia. La risposta infiammatoria a questa infiammazione cronica porta alla distruzione del legamento tra la gengiva e il dente e, alla lunga, dell’osso sottostante.

Che fare? L’importante, come molte altre patologie, sarebbe riuscire a prevenire la Parodontite con una maggior attenzione all’igiene orale (usare correttamente lo spazzolino, il filo interdentale e gli altri mezzi per la rimazione della placca), con visite periodiche dal Dentista e uno stile di vita più rispettoso per la nostra salute in generale.

Come ci si accorge che qualcosa non va per le nostre gengive? Uno dei sintomi più frequenti della parodontite è il sanguinamento delle gengive che, a volte, risultano anche gonfie e arrossate. Nei casi più gravi il sanguinamento può essere addirittura spontaneo!

Se non trattata correttamente tale malattia è la prima causa della perdita di denti nell’adulto!

Ma c’è anche un altro aspetto che è molto importante sottolineare. Oggi cominciamo infatti a capire che la Parodontite non è solo una causa di perdita dei denti: i batteri responsabili di questa malattia possono entrare nel circolo ematico o produrre un’intensa risposta infiammatoria locale a causa della quale ci possono essere delle ripercussioni in tutto l’organismo. Sembra ormai accertato che malattie generali quali il Diabete, l’Aterosclerosi, le Malattie Cardivascolari possano peggiorare in concomitanza di una Parodontite avanzata. Anche in campo ostetrico si è notatocome questa malattia possa essere una delle concause di complicanze quali parti prematuri e nascita di bambini sottopeso.

Diventa quindi sempre più importante riuscire a prevenire ed eventualmente a individuare precocemente questa malattia non solo per la salute della bocca ma di tutto il nostro organismo.

Per chi volesse saperne di più ecco due siti interessanti a cura della SIdP (Società Italiana di Parodontologia):

http://www.progettostilidivita.it/

http://www.periomedicine.it/